La vera ragazza moderna vuole fare la segretaria

28 Mag

20111018-IMG_3123

20111025-IMG_5267Negli Anni 50 per essere una ragazza moderna aspiravi a diventare segretaria. Ce lo racconta il film Tutti pazzi per Rose di Régis Roinsard (nelle sale il 30 maggio). Rose vive in un paesino della Normandia. Suo padre, vedovo, ha un emporio. Tra scatole di fagioli, salumi e Camembert, in vetrina troneggia una Triumph, la macchina da scrivere su cui l’imbranata Rose si esercita di notte. “Battere sui testi mi aiuta a non pensare”. Perché tutti vogliono da lei qualcosa, ma lei vuole solo fuggire. E diventare “una ragazza moderna”. Finirà assunta in prova da Louis, assicuratore di Lisieux, spavaldo e insicuro, che vuol fare di lei una campionessa delle gare di velocità dattilografe.

Déborah Francois e Romain Duris (nelle foto) sono perfetti, una gioia per gli occhi sono gli abiti anni 50 e le inquadrature alla Billy Wilder. Bisognerebbe andare a vedere il film solo per il cromatismo dei rossi dei rosa degli arancio e dei viola. Per ricordare quando si fumava ovunque e l’impertinente Rose chiede al capo di non farlo in ufficio: “Smetterò solo quando una legge me lo impedirà”. Ci sono voluti 60 anni.

Tutti pazzi per Rose non è solo una commedia romantica retrò. È un film contemporaneo. Ancora oggi, in Italia, si elegge la “Segretaria dell’anno” (guardate  www.secretary.it). Si chiamano assistenti,vabbé. Io conosco segretarie-assistenti docili ed efficienti, segretarie dominanti che si rifiutano di portare il caffè, segretarie che sono le vere manager dell’azienda (ma non ditelo al capo). E moltissime che, de facto, hanno licenziato stagiste e stagisti, praticanti legali, aspiranti commercialisti.POPULAIRE_IMG_3070
Non so se oggi diventare segretaria sia l’aspirazione di una ragazza contemporanea. Ma come dice Lucy Kellaway sul 
Financial Time del 27 maggio, “Dopo la laurea, avere un lavoro al di sotto delle aspirazioni è assai meglio che non averne nessuno per mesi”. Segretarie d’Italia, unitevi.

Cristina Bianchi

Forza, sotto i pulsanti Twitter e Facebook voglio leggere le storie di tutte le segretarie d’Italia, potete farlo anche in forma anonima 😉

Annunci

7 Risposte to “La vera ragazza moderna vuole fare la segretaria”

  1. Mariachiara Novati maggio 30, 2013 a 8:59 am #

    Cara Cristina,

    ci sono molte segretarie che in Italia, si sono già evolute verso un ruolo molto più “professional” e sono le associate di MACSE Italia (www.macseitalia.it).
    Noi non siamo segretarie, siamo già o stiamo diventando (le più giovani) manager assistant. Abbiamo programmi di formazione dedicata, networking, knowledge sharing e un nuovissimo programma di certificazione della professione, unico nel nostro paese http://www.macseitalia.it/newsletter/newsletter/newsletter130521.html
    Fino a qualche anno fa la trasversalità del nostro ruolo ci ha permesso di trovare sempre opportunità lavorative, ma nell’attuale mercato del lavoro è sempre più necessario essere eccellenti e noi di MACSE Italia lo siamo. Non eleggiamo la segretaria dell’anno, ma studiamo, approfondiamo, ci aggiorniamo continuamente e gli esami che sosteniamo durante il percorso di sviluppo professionale che alcune associate seguono sono tenuti da commissari esterni di grande valore e con elevate competenze.

    Il film di cui parli è “solo” un film, ma trasmetterà, come al solito, l’immagine della “segretaria bellina e oca”. Non so se ricordi che circa 4 anni fa sulla RAI trasmisero una fiction sulle segretarie, ne avevo visti alcuni spezzoni inorridita e un gruppo di noi manager assistant aveva mandato una lettera di protesta alla RAI. Non abbiamo mai avuto risposta, ma almeno non c’è stato un seguito. Da sottolineare che la produttrice era Edvige Fenech (la coscialunga, seminuda e assai volgare di molti filmetti degli anni anni ’80). Il tipo di immagine trasmessa dalla produttrice era quella della classica segretaria intrigante, pettegola, spesso innamorata perdutamente del capo che la sfrutta e per la quale l’unico modo di fare carriera è diventare l’amante del capo.

    Non andrò a vedere i film, perchè sono certa che lo troverei umiliante.

    • cristinbianchi maggio 30, 2013 a 1:41 pm #

      Cara MariaChiara, il mio intervento era volutamente irriverente. IL film non trasmette l’immagine della segretaria oca ma bellina. È un film intelligente che ti divertirà. La segretaria oca ma bellina è decisamente fuori moda 😉

  2. Cristina maggio 28, 2013 a 5:34 pm #

    beh, sono stata segretaria (anzi no… assistant, che fa chich e non impegna… ;-)) durante tutta la mia vita lavorativa da dipendente, quindi 13 anni. non mi sono sentita segretaria ma qualcosa di più con la mia unica capa donna e col mio unico capo japu. dopo 5 anni da libera professionista, posso dire che professionalmente qualche soddisfazione me la sono anche levata, ma economicamente…. un disastro totale. e purtroppo, con la crisi che c’è non escludo di tornare ad esser anch’io una delle tante Rose (una volta ad un colloquio mi sentii dire che in realtà cercavano una Mamie, più che una Rose… ;-), e magari pure senza esser considerata qualcosa di più. ora aspetto che Davide vada all’asilo, e poi deciderò. mah.

    • cristinbianchi maggio 28, 2013 a 7:18 pm #

      Cara Cristina mai arrendersi, intanto facciamo anche un bel corso di dattilografia veloce 😘

  3. Francesca Mastruzzo maggio 28, 2013 a 10:15 am #

    Proprio l’altro giorno io e una mia amica dicevamo che ci converrebbe mollare l’editoria e diventare segretarie di qualche manager!

    • cristinbianchi maggio 28, 2013 a 10:22 am #

      Anche segretaria di manager donna?

      • Tilla maggio 28, 2013 a 1:04 pm #

        maggiore complicità fra donne !

Lascia un Commento (il tuo indirizzo mail resta privato)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: